COLAZIONE IN HOTEL: CONSIGLI PER RENDERLA MEMORABILE

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on skype

Il piacere di ogni viaggio? Beh, la prima colazione in albergo! Alzi la mano chi non ritiene che il breakfast sia tra i momenti più importanti per regalare una vacanza indimenticabile, oltre che tra gli elementi più esaminati dai clienti quando si tratta di dare un giudizio all’hotel scelto. Ma cosa rende una colazione memorabile per i tuoi clienti?

L’occhio vuole la sua parte

Certo, tutto bello, ma la colazione…: non preoccuparti, con i nostri consigli non temerai più un simile giudizio e offrirai una colazione eccellente.

Iniziamo dall’ambiente. Certo, le regole anti-Covid hanno obbligato ogni albergatore a rivedere gli spazi e le sale adibite ai pasti, restano comunque fondamentali tre regole: pulizia, decoro e sorriso.

Innanzitutto l’igiene dell’ambiente, dei suoi elementi e accessori: tavoli, sedie, tovagliato, stoviglie, sì anche quell’angolo nascosto: controlla che sia tutto splendente, oggi più che mai! Poi la cura e la bellezza della stanza: non importa avere ambienti sfarzosi, basta un mazzo di fiori freschi a rendere la sala familiare, elegante, accogliente.

Una coerenza dei colori e degli arredi dà un senso di cura che il cliente noterà certamente e ripenserà con piacere e ricorda: less is more vale anche e soprattutto in tema di arredo.

Infine il sorriso: personale educato, gentile, disponibile, dall’aspetto curato e dall’atteggiamento discreto ma non freddo è spesso la carta vincente per conquistare il cuore degli ospiti.

E la pancia? 

Passiamo adesso alla “sostanza” : ambiente pulito e accogliente sì, ma che si mangia? Anche in questo caso ti consigliamo di rispettare tre regole: stagionalità, qualità e semplicità. Scegli ingredienti di stagione e locali: la conoscenza di un territorio passa anche dalla tavola, lo sai: perché quindi non proporre ai clienti gli alimenti locali più famosi e di stagione? Frutta, salumi, formaggi, succhi, persino l’acqua o il caffè: curiosa tra i nostri scaffali, vedrai che troverai prodotti unici da consigliare. E vuoi mettere una colazione sana e insieme coinvolgente? Potrai raccontare ai tuoi clienti la storia di ogni prodotto, incuriosirli con qualche aneddoto magari legato alla tradizione: vedrai che non dimenticheranno la tua struttura, la consiglieranno e torneranno con piacere. Nella spesa ovviamente prediligi ingredienti di prima scelta – hai mai pensato quanto sia importante avere dei fornitori di fiducia? Compri a occhi chiusi e proponi con la certezza di offrire un prodotto di qualità.

Infine non strafare con le proposte culinarie: la semplicità vince sempre, permette di esaltare la bontà degli ingredienti e di incontrare il gusto della maggior parte dei clienti.

Cosa offre il menu?

E il menu? Quali sono le proposte che non possono mancare nel servizio colazione?

Beh, latte, caffè, succhi, frutta, torte fatte in casa e gli altri prodotti da forno – non confezionati ovviamente. Aggiungi una buona varietà di yogurt, confetture e miele, preferibilmente locale; pane e sue alternative. Completa con qualcosa di salato, e non dimenticare di prevedere delle scelte anche per chi segue una dieta vegana o soffre di intolleranze e allergie.

Vedrai, con i nostri consigli la prima colazione sarà tra i ricordi più belli che i tuoi clienti avranno della loro vacanza, e sarà solo merito tuo!