PIZZA, STORIA E CURIOSITÀ DELL’ALIMENTO PIÙ CONOSCIUTO AL MONDO

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on skype

Pochi semplici ingredienti per dar vita ad un capolavoro gastronomico amato in tutto il mondo, simbolo dell’Italia all’estero, è tra gli alimenti più venduti in assoluto. Oggi celebriamo la pizza, tanto famosa da avere una giornata mondiale dedicata, che ricorre proprio il 17 gennaio, e da essere riconosciuta dal 2017 Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’Unesco!

Storia della pizza

Pizza, un unico nome che in tutto il mondo riesce a suscitare le stesse emozioni. Fragrante, profumata, colorata, semplice o gourmet, una buona pizza mette tutti d’accordo. Ha origini molto antiche, impasti a base di farina, acqua e lievito venivano già preparati dagli etruschi, ma la vera pizza nasce a Napoli tra il 1700 ed il 1800. Da pietanza economica e popolare, è diventa in poco tempo un piatto consumato e gustato anche dall’aristocrazia. Le prime pizzerie inizialmente erano solo d’asporto e proponevano pizze bianche; solo dopo furono messe sedie e tavolini per accogliere clienti, e venne aggiunto il pomodoro fresco, che insieme ad olio, aglio e origano erano gli ingredienti della pizza marinara, così chiamata perché veniva consumata dai pescatori di ritorno dal mare. La pizza oggi è il piatto italiano più conosciuto al mondo, celebrato dal World Pizza day, inserito nella lista dei patrimoni immateriali dall’Unesco, gustato in moltissimi film e serie televisive, presente con molteplici varietà di impasti e condimenti nei menù delle pizzerie di tutto il mondo, al forno, fritta, in teglia o in pala, è amata da piccoli e grandi. Vi sveliamo alcune curiosità su questo unico e magico cibo!

Alcune curiosità sulla pizza

Per il World Pizza Day anche noi di AltaSfera vogliamo celebrare la pizza e lo facciamo rivelandovi alcune curiosità su questo alimento tanto amato. La prima riguarda proprio la data scelta per questa ricorrenza, è stato infatti stabilito il 17 gennaio in onore di Sant’Antonio Abate, protettore di fornai e pizzaioli, che si festeggia proprio nella stessa giornata. Sapevi che il termine “pizza” deriva dal verbo latino “pinsare”, che significa schiacciare, richiamando la tipica forma di pane schiacciato? E sai come è nata la pizza più famosa, la pizza Margherita? Il cuoco Raffaele Esposito la preparò nel 1889 in onore della Regina d’Italia Margherita di Savoia, condendola con pomodoro, mozzarella e basilico per richiamare i colori della bandiera italiana. La pizza è tanto amata che “L’arte tradizionale del pizzaiuolo napoletano” è entrata a pieno titolo nell’elenco del Patrimonio culturale immateriale dell’Umanità stilato dall’Unesco nel 2017, ed è la terza iscrizione nazionale in ambito enogastronomico. E sapevi che molti americani pensano che la pizza sia stata inventata proprio in America? Questo perché negli U.S.A. il numero di pizzerie è veramente altissimo, è molto consumata e venerata, tanto da esserci a Philadelphia un museo dedicato alla cultura della pizza. Sempre in America, precisamente in California nel 1994, è nato il primo e-commerce che vendeva online la pizza, ed è stato aperto dalla catena di pizzerie Pizza Hut. E per finire lo sapevi che sono state preparate e gustate pizze con i condimenti più assurdi? Famosa la pizza all’ananas che si è vista in molti film, ma non solo, ne sono state fatte anche con fragole, kiwi, e persino con gli insetti!

Comunque, qualsiasi siano i tuoi gusti e le tue scelte, siamo sicuri che in occasione di questo World Pizza day, saprai onorarla al meglio!

Vieni nei nostri punti vendita e scopri le offerte dedicate nello Speciale Pizzerie!